Le energie dell’Ombra

Per quanto posso constatare dal mio punto di osservazione, direi che sono poche, ormai, le persone che sostengono che ciò che sta accadendo ai nostri giorni in realtà è sempre accaduto. Ciò che abbiamo oggi è un pianeta devastato in modo probabilmente irreversibile rispetto agli odierni mezzi a disposizione per porvi rimedio, ed un caos politico-economico globalizzato.

Dalla I° Rivoluzione industriale in qua, infatti, cioè dal diciottesimo secolo, con l’avvento dei combustibili fossili e delle alte temperature per produrre manufatti, è cominciato il declino della Terra: negli ultimi 20 anni abbiamo inquinato quanto non era stato possibile in milioni di anni. Gli scienziati dicono che la percentuale di anidride carbonica in circolo, residuo di ogni tipo di combustione, è quella di 75 milioni di anni fa,  periodo in cui ci furono grandi eruzioni vulcaniche.

Il nostro disinteresse per l’ambiente ha poi prodotto: cibi avvelenati dai pesticidi; acque inquinate dai reflui industriali; aria intossicata dalle emissioni delle fabbriche; cieli irrorati da scie chimiche; OGM; sementi sterili; mari vuoti di pesce e pieni di plastica; deforestazione massiccia; continua e rapida estinzione di specie animali e vegetali, tanto che gli scienziati parlano di ‘sesta estinzione di massa’; grande diffusione di allevamenti intensivi di animali destinati all’alimentazione umana, i quali, oltre ad essere luoghi in cui si perpetra la crudeltà e che generano terribili sofferenze, rappresentano anche la maggiore causa di spreco di risorse alimentari ed il principale fattore di produzione di gas serra. Tutto questo e altro ancora: l’elenco sarebbe lungo!

Riguardo l’aspetto politico-economico quello che possiamo osservare sono: guerre provocate con la menzogna, induzione occulta di “primavere arabe” e “rivoluzioni colorate”; destabilizzazione di stati sovrani, speculazioni finanziarie che stanno provocando una lunghissima crisi economica, della quale peraltro non si intravvede la fine; migrazioni umane massicce e pilotate; ecc.

L’attuale sfacelo del mondo è dovuto al dilagare delle energie dell’Ombra, ossia alla preminenza dell’ego coi suoi corollari di corruzione, abuso di potere, attaccamento ai beni materiali. Certo non si può negare che queste energie, con la crudeltà che comportano e la sofferenza che generano, abbiano continuativamente accompagnato la storia umana in misura maggiore o minore a seconda delle epoche, tuttavia gli esseri umani oggi possiedono la tecnologia per ampliare a dismisura i danni che questi orientamenti comportano.

L’Ombra, ossia la polarità negativa, ha un suo significato ed una sua funzione, come ogni altra polarità con cui ci confrontiamo su questo piano di esistenza. Nessuna evoluzione, infatti, è possibile senza una sfida: senza il dolore prodotto dall’Oscurità non avremmo lo stimolo per cercare la Luce, ossia la connessione con il Sé spirituale, per ritrovare il nostro vero essere nella sua interezza e con la sua gioia.

L’Ombra fa parte del Piano Divino per il fatto di costringere alla maturazione. Occorre che la nostra coscienza “si faccia i muscoli” al massimo, che forgiamo la nostra volontà e che entriamo sufficientemente in contatto con il non-amore per avere non semplicemente la voglia, ma il bisogno, la volontà bruciante di rivolgerci più in alto. E’ da tenere presente che lo Spirito non esclude la materia: la amplia.

Come si sarà potuto capire, la sfida portata dall’Ombra si è fatta oggi realmente ragguardevole e pressante sia nel collettivo sia nelle vite dei singoli, poiché la posta in gioco è davvero alta; l’umanità è di fronte ad un bivio:  passare ad un livello di vita superiore, dove la polarità opposta all’Ombra, ossia la Luce, abbia la preminenza o estinguersi. Per il verificarsi di quest’ultima possibilità basterebbe proseguire con l’abuso della natura in atto, ma c’è dell’altro.

Ci troviamo, infatti, alla fine di un grande ciclo cosmico di venticinquemila  anni, oltre che, contemporaneamente, alla fine di un ciclo più breve di dodicimila anni. Siamo sulla soglia di una Nuova Era, il nostro pianeta alza le sue vibrazioni: si usa dire che ‘ascende’, cioè che entra in una dimensione esistenziale superiore.

Durante questo processo la Terra modificherà il suo asse e questo potrà avere conseguenze diverse a seconda che noi umani siamo stati in grado o meno di sintonizzare il nostro ritmo vibratorio con quello del pianeta. La trasformazione che ci viene richiesta è il superamento dell’ego e dell’istinto di autoaffermazione per arrivare a vivere con Amore, nella coscienza dell’Unità di tutte le cose. Se non ci riusciamo lo sconvolgimento potrà essere totale, se invece saremo stati capaci di operare la trasformazione percepiremo questo evento come un grande passo avanti per tutta l’umanità, per la Terra, per noi stessi e le nostre vibrazioni faranno in modo che tutti i nostri corpi, ‘sottili’ e non, vengano a trovarsi su un piano meno denso, in un campo di Vita più vasto.

Ci è stato annunciato che questo momento si approssima, è quindi divenuto urgente che questa trasformazione avvenga.

Allo scopo di sottrarsi all’influenza dell’Ombra ed elevare le nostre vibrazioni è utile sapere che essa, pur essendo essenzialmente un’energia, per influire sul piano concreto ha bisogno di agire tramite esseri incarnati. Chi sono, dove sono e come agiscono questi esseri che si fanno canale dell’Ombra sulla Terra sarà argomento del prossimo post, pubblicato a breve con il titolo “L’Ombra sulla Terra”.

 

Ombra1

 

 

 

5 risposte a "Le energie dell’Ombra"

    1. Non perdiamo la fiducia Perseide! Segnali di risveglio ce ne sono, ma bisogna raggiungere la cosiddetta “massa critica”. Dicono che sia l’un per cento della popolazione mondiale … è sempre un bel po’ di gente! Un abbraccio dalla campagna veneta.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...