Preparatevi, tutto rischia di andare molto velocemente!

Canalizzazione di Monique Mathieu 09.02.2022

Mi dicono :

“Più che mai siamo infinitamente felici, infinitamente felici di essere tra voi.

Il momento è così importante. Dopo molti anni che noi vi parliamo di questa fine dei Tempi, di questo nuovo tempo, ora ci siete; voi finite il vecchio tempo perché  era necessario che terminasse, bisogna che finisca per poter essere davvero pronti per questo nuovo tempo, per questo grande rinnovamento dell’umanità.

Per tanti e tanti anni abbiamo cercato di accompagnarvi, vi abbiamo detto tante cose, ma voi avete tanto dimenticato. Ma comprendiamo che voi, i nostri fratelli umani, potete dimenticare perché spesso siete sfasati, in relazione a voi stessi e vibratoriamente; ugualmente siete anche totalmente presi dal vortice delle vostre vite e anche questo è importante perché una vita è una grande esperienza. Quindi tutto il lavoro, tutto questo accompagnamento che abbiamo fatto con il nostro canale e con tutti coloro che ci hanno seguito, in un certo senso, tutto questo lavoro ora vede compimento, ma questo compimento lo farete sempre voi.

Ognuno di voi parteciperà a questa immensa mutazione, vale a dire che nel profondo di voi già sapete di non appartenere più al vecchio mondo. Nel profondo di voi stessi venite spinti, attirati verso questo nuovo mondo che vi chiama, quindi lasciate che questo sia davvero un risveglio spirituale.

Non è attraverso la politica o il denaro che il mondo cambierà, è attraverso di voi, attraverso le vostre successive prese di coscienza, attraverso le  vostre prese di posizione nella vita, attraverso l’accettazione non solo di ciò che siete stati, di ciò che siete, ma di ciò che diventerete. Quando diciamo ‘di quello che siete stati’, intendiamo dire con questo che dovete avere immenso perdono per voi stessi, molta compassione per i momenti difficili che potreste aver avuto e vissuto nella vostra vita, ma molta gioia anche per tutti i momenti meravigliosi che vi sono stati dati, per tutti questi momenti meravigliosi in cui vi siete sentiti davvero nella gioia. Voi avrete ancora e ancora molti momenti in cui sentirete questa gioia e serenità nel profondo di voi stessi.

Avrete dei momenti straordinari, momenti difficili, momenti in cui vi interrogherete ancora, non soltanto sul percorso da seguire, ma su chi voi siete.

Anche questa società in cui vivete muterà, si trasformerà profondamente, deve essere così; siete alla fine, ma siete anche all’inizio del rinnovamento. Questi sono cicli evolutivi, su piccola scala e su scala del vostro Sistema Solare, dell’Universo; tutto è in continuo movimento. Vi muovete, vi evolvete, vi aprite, capite, integrate. Nell’Universo è lo stesso, tutto si muove, tutto si evolve ma ovviamente non alla maniera umana; in un modo gigantesco che vi sfugge completamente. Niente è fisso. Voi non siete fissi, la vita non è fissa. Se lo foste, semplicemente non esistereste più. Ogni giorno quando vi alzate onorate questo nuovo giorno perché vi permette ancora e ancora di crescere, di comprendere, e di amare di più.

Nei vostri mondi tridimensionali, specialmente nei tempi attuali, a questa fine del ciclo, avete escluso dalle vostre vite, non stiamo necessariamente parlando di voi, ma molti esseri umani hanno escluso dalla loro vita la sacralità della vita, hanno escluso dalla vita il loro rapporto con la Sorgente o almeno, non hanno capito che in ogni essere che vive su questo mondo c’è una particella Divina. Se siete consapevoli che Dio ha creato tutto, che Lui è il Padre di tutte le cose… allora diciamo “Dio”, diciamo “il Grande Architetto dell’Universo”. Le parole ancora una volta non sono di fondamentale importanza, perché voi sulla Terra chiamerete Dio il Grande Architetto dell’Universo, ma in altre sfere di esistenza Egli non ha quel nome o non ha affatto un nome; è semplicemente riconosciuto, riconosciuto come il Padre di tutte le cose da dove emana la vita sacra.

Ora sarete obbligati, in un certo modo, a riscoprire questo sacro che è in voi, a riscoprire il sacro che vi circonda, a riconsiderare il vostro modo di vedere e vivere la vostra vita, ma in questo sarete notevolmente aiutati. Dovete solo spalancare la vostra coscienza, spalancare il vostro cuore e accettare; accettare questo grande cambiamento, questa mutazione, accettare questi nuovi codici di vita che vanno inserendosi nel profondo di voi stessi perché, Figli della Terra, Figli delle Stelle, voi state integrando in continuazione, senza rendervene conto,  nuovi codici di vita . Che sia nel sonno, che sia quando vi sentite perfettamente felici, che sia durante le vostre meditazioni, in ogni momento  potete integrare nuovi codici di vita.

Questi nuovi codici sono multipli. Riguardano molte parti non solo della vostra coscienza, ma della vostra esistenza. Vi permetteranno di agire e di concepire ciò che siete in modo diverso. A poco a poco vedrete dentro di voi trasformazioni profonde e reali, poi capirete che state integrando un nuovo modo di essere, sentire e amare. »

Mi mostrano i codici della vita che sono come piccole sfere di Luce che vanno dove devono andare, affinché l’essere si risvegli sempre più verso la coscienza superiore e verso la sua nuova realtà, e soprattutto che le accetti.

“Vi renderete conto che ciò che avete considerato come dei  piaceri diventeranno futilità ai vostri occhi perché chiederete molto di più; i piaceri saranno spirituali. I piaceri della vita li dimenticate,   sul momento voi siete felici di avere una bella macchina, una bella casa, ma dopo un po’ vi ci abituate e non ne sentite più il piacere. Ma i piaceri spirituali, quelli che vi elevano ogni giorno di più verso altri livelli di coscienza, verso altri sentimenti, quelli  non li dimenticate, sono profondamente ancorati in voi; e quando vi sentite un po’ deboli, un po’ tristi, se questo deve essere, potete ricordare tutti quei bei momenti, tutti quei piaceri spirituali, tutti quegli scambi con i vostri amici, con voi stessi.

Le gioie spirituali sono eterne, le gioie e i piaceri umani sono fugaci; è così che dovete considerare la vostra vita adesso, nutrendovi di ciò che è bello e dimenticando ciò che non lo è. Nutrirvi di ciò che è bello vi permetterà di ignorare, di sradicare totalmente le vostre debolezze, le vostre paure. Verrà il tempo in cui anche questa parola non esisterà più perché non ci crederete più, perché avrete sradicato da voi stessi questa vibrazione che ti tira verso il basso, e avendo questa immensa voglia di andare verso l’alto, non penserete nemmeno più a tutte le vibrazioni inferiori che potrebbero impedirvi di salire verso le parti superiori di voi stessi.

Come vi abbiamo detto, il nuovo mondo è alle vostre porte. Ne parliamo e ne riparleremo perché questo è molto importante; è molto importante per prepararvi perché siete abituati a vivere in una certa maniera, non avete ancora acquisito il nuovo modo di vivere, con voi stessi e con i vostri fratelli. Quando diciamo “vivere con voi stessi” intendiamo vivere in armonia con voi stessi, vivere in Amore con voi stessi, perché questo è molto importante.

Se siete costantemente sfasati rispetto a ciò che siete, intanto non sarete felici, ma non sarete nemmeno in grado di irradiare amore e luce.

Quindi, ovviamente, potreste dirci: “Ma in questo mondo oscuro, è difficile irradiare Amore e Luce”, vi risponderemo che se non volete più essere in questo mondo oscuro, se volete estrarvene, lo farete con grande facilità perché non sarete più nella terza dimensione, nemmeno più nella quarta. Sarete nella dimensione di Luce e Amore che si adatta al vostro mondo, vale a dire che questa dimensione sarà, ovviamente, evolutiva.

In ogni caso, lo ricordiamo perché è essenziale, le “dimensioni” sono da associare all’elevazione spirituale, all’elevazione della coscienza umana verso una coscienza molto più ampia, verso questa coscienza spirituale. Quindi, sta a voi lasciare andare le piccole miserie dell’ego, lasciare andare le vostre personalità, che a volte non sono del tutto allineate con ciò che volete diventare. Non dimenticate che per migliaia di incarnazioni l’ego è stato uno strumento necessario. Ora questo strumento non è più l’ego, questo strumento necessario è la consapevolezza di ciò che siete nella saggezza e nell’Amore.

Se oggi vi parliamo in questo modo è per prepararvi, perché tutto rischia di andare molto velocemente in entrambe le direzioni, sia in direzione del buio che in direzione della Luce, ma la Luce ha preso attualmente una tale proporzione sul vostro mondo che il regno delle tenebre diminuisce ogni giorno di più, e dovete partecipare all’eliminazione delle tenebre, di questa luce oscura, già in voi e intorno a voi. Dovete amarvi, accettarvi, perdonarvi, e al tempo stesso vedere cosa potete realizzare nel lato totalmente luminoso del vostro essere, rendervi conto di quanto potete irradiare permanentemente, senza fare grandi sforzi, la Luce e l’Amore.

Vorremmo che ognuno di voi potesse per un solo secondo vedere il proprio futuro. Sareste così felici, così commossi, che in una frazione di secondo la vostra vita cambierebbe.

Immaginate semplicemente una vita in cui la paura non esiste più per niente, in cui fiducia, fede e serenità fanno parte della vostra vita quotidiana, dove quando vedete o incontrate uno dei vostri simili, in lui vedete solo amore, gioia e serenità; una vita dove non avrete più assolutamente paura dell’altro, una vita dove tutto sarà in ordine, ma anche una vita dove ognuno di voi creerà permanentemente la propria evoluzione perché essa è all’infinito, ma creerà anche bellezza; una vita dove la bellezza sarà regina, dove avrà un posto immenso sia nell’arte, sia in tutto ciò che vi circonda e in tutto ciò che potete generare.

Domani sarà così! Sia per volontà degli uomini sia per volontà degli Dei, ma quando parliamo di Dei intendiamo gli Dei Creatori, questi Esseri straordinari la cui missione è guidare il pianeta Terra, il sistema Solare, guidare e proteggere la vita. Quindi, piaccia o no all’uomo, ora il suo destino si sta per compiere e il suo destino è di andare verso la Luce, verso questa età dell’oro così promessa per migliaia di anni, verso questo Amore Universale.

Ora vi diciamo solo: continuate, continuate ad andare avanti, senza farvi troppe domande, semplicemente aprendo il vostro cuore. Ma l’essenziale per il vostro avanzamento, ancora una volta, non lo ripeteremo mai abbastanza, è amarvi totalmente, accettarvi, perdonarvi, perché la vita nella materia non è sempre facile per chi viene a vivere la vita; lo diventerà sempre di più”.

Mi mostrano una immagine.

“Il nuovo mondo, rispetto a ciò che siete adesso, potrebbe farvi pensare a un paradiso. Niente sarà più lo stesso. Non ci saranno più soldi, non ci saranno più poteri, non ci saranno più esseri che domineranno gli altri nel peggior modo possibile. Per l’uomo di oggi, il vostro domani sarà un piccolo paradiso, ma sarà un paradiso piccolo in relazione a ciò che ancora vi attende, in relazione all’evoluzione che sarà vostra, ma ora apritevi totalmente a questa coscienza.

Sempre di più, se ci chiedete aiuto, vi saremo vicini; sempre di più, se siete consapevoli di cosa dovete diventare, noi saremo con voi; sempre di più, se anche voi vi fidate di noi, possiamo aiutarvi, ma in un modo che nemmeno sospettate. »

Vedo davanti a noi un essere magnifico. Lo conosco, è già venuto, è il Maestro di Sapienza.

Lui mi dice :

“Oggi vi farò una breve visita, vi mostrerò un po’ il Grande Libro della vita del pianeta Terra.

Come vi è già stato detto, ognuno di voi ha anche il proprio Libro della Vita in cui sono scritte tutte le esperienze. »

Vedo questo Grande Libro. Per il momento vedo pagine bianche, poi si comincia a scrivere tutto.

La prima cosa che viene scritta è una parola grande: “Fiducia”.

La pagina viene voltata e le parole che  si scrivono ora sono: “Le paure si sono dissolte. Le paure non esisteranno più. »

C’è un’altra pagina che viene voltata e lì non è molto piacevole, ma vedo tante persone, come una folla che non crede, che è spaventata, che non ha l’aiuto dell’Amore, che si è lasciata trasportare da false informazioni .

Vedo in fondo alla pagina le parole: “Avranno un grande aiuto”.

La pagina è voltata di nuovo e ora vedo tanti esseri che si ritrovano, che si riconoscono, che sono davvero in una gioia profonda. In fondo alla pagina vedo “Ritorno alla vera fratellanza”. »

Nella pagina successiva, vedo semplicemente un grande Sole, un Sole completamente giallo che irradia, quasi abbagliante.

Nella pagina successiva, vedo una natura radiosa. Tutto è diverso. Questa natura la sento in pace.

Nella pagina successiva, mi mostra le diverse città. Non vedo più gli edifici, non vedo più le città come esistono. In fondo alla pagina c’è scritto: “Trasformazione”. Le città erano disumane, quindi, la trasformazione. »

Nella pagina successiva, vedo città nuove ma per niente simili a quelle che conosco. Queste sono città con case rotonde, altre relativamente grandi e rettangolari sono case della vita, case dove gli esseri si incontrano. Vedo in questa pagina che tutto è armonioso, che la città può essere grande, ma armonica e serena.

La pagina gira e lì vedo gli uomini e il regno animale. È meraviglioso perché gli uomini capiscono i loro piccoli fratelli animali e comunicano con loro telepaticamente. C’è una grande armonia tra il regno animale e il regno umano. In fondo alla pagina c’è scritto: “”Amore”, Amore tra i regni, Amore tra gli esseri”.

Una nuova pagina gira e vedo un Essere magnifico, molto luminoso, un Essere che non è di questo mondo. Sta scritto in grosso: “Non appartengo più a questo mondo, sono stato su questo mondo, ora vengo ad aiutare questo mondo. »

Di seguito è scritto: “Luce, Amore e Divinità. »

Una pagina gira ancora e vedo: “Rinascita totale”.

Nell’ultima pagina che vedo non c’è niente di scritto ma è tutta dorata. Emana da questa pagina il silenzio, ma anche è come se tutto vi fosse registrato. Non so se potete capire: il silenzio che vuol dire tutto, in effetti.

Il Grande Libro si chiude e l’Essere mi dice semplicemente:

“Abbi totale fiducia nel tuo futuro perché è scritto sul Grande Libro della Vita, proprio come abbiamo già detto, è scritto sul tuo stesso Libro della Vita.

Ci sono cose che non possono essere cambiate, ci sono cose che puoi cambiare con la volontà dell’Amore e una nuova coscienza. Come in questo Grande Libro della Vita, alcune cose sono immutabili e altre possono cambiare, ma se alcune cose cambiano ora, sarà solo per il bene, per il bello, per il sacro, per l’Amore. Così sia. »

“Ora vi lasciamo.

Possano Pace, Gioia e Amore illuminare le vostre vite in modo permanente.

Vi amiamo infinitamente e Vi diciamo a presto. »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...