Grandi cambiamenti cosmici e 3 giorni di oscurità.

Canalizzazione di Monique Mathieu del 26 febbraio 2022

Mi dicono:

«Siamo infinitamente felici, infinitamente felici di essere qui con voi questa sera, infinitamente felici di potervi insegnare cose molto importanti.

In tutto questo percorso insieme a voi, vi abbiamo già detto cose certamente importanti, ma abbiamo disseminato dei sassolini nel corso di tutti questi anni; ora siamo arrivati al termine. Questo termine non è la fine, questo termine è un inizio.

Vi parleremo un po’ dell’Universo; non vi faremo un corso di astronomia o di astrofisica, vi parleremo dell’Universo in un altro modo.

Immaginate semplicemente che il vostro piccolo pianeta Terra sia un astronave che si muove nel sistema solare e che quest’ultimo a sua volta accolga molte astronavi, e tutte queste astronavi possano ruotare individualmente intorno al Sole; tuttavia ognuna di loro ha una strada ben precisa per andare verso un’altra parte dell’Universo.

Vi sono state dette moltissime cose riguardo alla fine dei tempi, ma ciò che vi diremo forse vi darà una spiegazione differente, una visione differente della vostra idea di fine dei tempi.

Tornando un po’ sulla configurazione planetaria, sulla posizione del vostro sistema solare e della vostra galassia nell’Universo, vi diremo che state vivendo un periodo cruciale per l’umanità, un periodo cruciale a livello della vostra galassia e di altre galassie.

State abbandonando un luogo oscuro; tutta la vostra Galassia sta lasciando un luogo buio, un luogo dove ha vissuto per centinaia di anni, o forse milioni di anni, un luogo di esperienze per alcuni pianeti, esperienze molto difficili, soprattutto per la Terra, e ora, questo immenso movimento di tutta la vostra Galassia e di altre si troverà in un altro spazio-tempo.

In questo diverso spazio-tempo, la vostra galassia (e ovviamente anche altre, ma noi parleremo solo della vostra, che è già enorme), sta entrando profondamente in quella che potete definire “la cintura di fotoni” che noi chiameremo la “Nuova Luce che illuminerà i nuovi mondi”. Quando parliamo di “nuovi mondi”, parliamo del vostro mondo, ma non vogliamo parlare solo di questo piccolo pianeta, vogliamo avere una visione molto più cosmica, una visione molto più ampia del movimento che sta accadendo in questo periodo.

Molti profeti o visionari hanno segnalato, o hanno ricevuto in messaggio, che alla fine dei Tempi dovrebbero accadere cose importanti. Prima di entrare nel vivo dell’argomento, in quello che è più un annuncio e una preparazione supplementare per voi, vogliamo dire che nel vostro sistema solare tutto si sta riorganizzando, vale a dire che ci saranno altri pianeti che ne faranno parte. Ci sarà un altro sole che potrete vedere nel vostro sistema solare. Gli Dei Creatori si stanno prendendo molta cura del vostro sistema solare, ma anche di altri sistemi, affinché questo grandissimo cambiamento avvenga nell’equilibrio. Capite bene che quando tutto cambia, le sfere cambiano, quindi è necessario che ci siano forze sufficientemente potenti per tenere tutto in equilibrio. Pensiamo che abbiate capito correttamente ciò che intendiamo dire.»

Mi mostrano un’immensa astronave pianeta.

«Ci sarà un’immensa astronave pianeta che avrà l’incarico, a livello di elettromagnetismo, di mantenere l’equilibrio totale dei pianeti, equilibrio rispetto al Sole e quindi riposizionamento dei pianeti appartenenti al vostro Sistema Solare. Al vostro Sistema Solare verranno aggiunti i pianeti mancanti, quindi Nibiru che molti hanno citato e per il quale molti hanno chiesto: “Quando e come Nibiru rientrerà nel nostro Sistema Solare?”

Mentre accadrà tutto questo (e arriviamo a ciò che volevamo dirvi), ci sarà un oscuramento del Sole, un oscuramento per il pianeta Terra ma anche per altri pianeti.»

Mi mostrano come un immenso pianeta. Mi dicono:

«Si tratta di un enorme pianeta, è il pianeta astronave di cui vi abbiamo parlato “x” e “x” volte. Esso si posizionerà tra il Sole e i pianeti, quindi tra la Terra e gli altri, per permettere a tutto il sistema solare, a tutti i sistemi solari, a tutta la Galassia, di passare un momento senza tempo; ripetiamo: il sistema solare e la vostra galassia avranno un momento senza tempo.

Immaginate semplicemente il cambiamento di direzione di cui abbiamo parlato; solitamente tutto il sistema solare e la galassia potrebbero proseguire dritto; essi cambieranno direzione e, nell’attesa del loro nuovo posizionamento nell’Universo, il tempo si fermerà prima che un nuovo tempo, facente parte del nuovo spazio-tempo, possa manifestarsi in tutti i mondi che si sveglieranno. Ripetiamo: in tutti i mondi che si sveglieranno. Nel vostro sistema solare, c’è già quello che abbiamo definito uno stato di “stasi” (conoscete questo termine), uno stato di assopimento, perché gli eventi saranno talmente importanti che la vita sarà molto sconvolta; per cui ci sarà uno stato di stasi per moltissimi esseri umani. Altri, ovviamente, lasceranno questo mondo per andare altrove, ma nel contesto cosmico ciò non ha molta importanza.

Non ve ne abbiamo mai parlato realmente, abbiamo risposto in modo approssimativo perché non era ancora il momento, ma parleremo dei famosi tre giorni di buio.

A cosa potrebbero corrispondere? Torniamo a ciò che vi abbiamo detto: all’oscuramento del Sole, perché questi tre giorni di buio riguarderanno tutta la Terra.

Tuttavia in questi tre giorni di buio si verificherà un fenomeno molto, molto importante, un fenomeno “cosmico”, benché questo termine non sia appropriato; diremo piuttosto un fenomeno vibratorio estremamente importante.

Il pianeta Terra ha il suo astrale; l’Astrale, riguarda le anime terrestri che lasciano il piano della materia per andare su altri piani, in attesa della reincarnazione, o in attesa di partire su altri pianeti, su altri mondi, ecc., per proseguire ancora e ancora l’evoluzione. Quindi arriverete anche a questo non-tempo a livello di dimensioni.

Un po’ prima di questi brevi momenti, il vostro pianeta Terra passerà dalla terza alla quarta dimensione, che è una dimensione intermedia dove l’astrale della Terra si unirà alla dimensione nella quale vivete.

Alcuni viaggiatori o indovini, non importa il nome, hanno detto –e qui vi rassicuriamo- che in questo momento della fine dei tempi, i demoni invaderanno la Terra; non è così che accadrà, almeno non in quest’ottica! Apriamo una piccola parentesi, perché vorremmo dire che attualmente i demoni sono già sulla Terra; questo è un altro modo di vedere, ma un modo reale di vedere le cose; li potete vedere all’opera … Ma stiamo cambiando discorso e non è il caso.

Quindi potrete percepire delle entità dell’astrale; poiché i mondi si intersecheranno, non ci saranno più i veli a nascondervi i piani dell’astrale.

In definitiva, questi “tre giorni”, non significano granché! Noi diciamo tre giorni perché gli esseri umani hanno bisogno di riferimenti; parliamo così per prepararli a fare ciò di cui ora parleremo.

Vogliamo dirvi che l’umanità sarà avvisata. Accadranno cose nel cielo; spesso vi abbiamo detto: osservate il cielo, tutto arriverà dal cielo! Vedrete cose strane, vedrete colori strani, vedrete fulmini diversi dal solito, vedrete molti fenomeni, e a quel punto saprete che qualcosa di molto importante si prepara per tutta l’umanità.

Vogliamo aprire una piccola parentesi: le guerre e i conflitti non avranno più nessuna importanza!

Quando vedrete questi segni, vi rifugerete dentro casa. Cercate di procurarvi da bere, qualcosa da mangiare, ma soprattutto all’inizio, da bere, e munitevi, se potete, di candele di cera d’api. Soprattutto chiudete bene le finestre, perché ciò che potreste vedere all’esterno potrebbe destabilizzarvi; potreste vedere dei personaggi dell’astrale, delle forme astrali, ecc.

Non diciamo che succederà adesso, tra poco o domani. L’orologio cosmico non è l’orologio terrestre, il tempo cosmico non è il tempo terrestre. Aggiungeremo solo questo: ora c’è un’accelerazione del tempo con momenti di pausa, vale a dire che a volte avrete l’impressione che il tempo stia accelerando di molto e in altri momenti vi sembrerà che non passi più, che è fermo. Quindi, tutto ciò fa parte dell’inizio della preparazione a questa immensa trasformazione degli esseri umani, dei sistemi solari e delle galassie.

Quello che dovrete fare è stare in casa, chiudere le persiane, cercare di avere da bere e un po’ da mangiare; soprattutto mettetevi in “preghiera”. Ve lo diremo in modo diverso: connettetevi con le vostre Guide, con gli Esseri di Luce, con Maria, con Gesù se preferite, connettetevi con i piani della Luce.

Questo avrà un duplice effetto: innanzitutto, quando vi connetterete, non avrete più paura, poiché sarete in una vibrazione superiore, e poi, aumenterete molto più velocemente la vostra frequenza vibratoria; questo eviterà le paure e vi permetterà di elevare molto più velocemente la vostra frequenza vibratoria.

Cosa accadrà durante questi tre giorni di oscurità? Un immenso cambiamento!»

Essi aprono una piccola parentesi:

«Tutte le navi che non appartengono a questo mondo, sia le navi dei Rettiliani, dei Grigi o non importa di chi, lasceranno la Terra perché sapranno, perché sentiranno accadere cose che andranno ben oltre la loro coscienza, cose totalmente gigantesche!

Molte navi verranno distrutte da questo immenso sconvolgimento cosmico.

Ma torniamo a ciò che stavamo dicendo: soprattutto non rimanete da soli! Questo è molto importante, perché ciò che accadrà genererà ovviamente emozioni e paure intense; potreste non riuscire a gestirle, e questo è comprensibile perché gli esseri umani vivranno ciò che nessun essere umano ha mai vissuto sul pianeta Terra. È del tutto normale che possiate essere travolti dagli eventi, quindi non importa; a quel punto, l’umano agirà in modo differente.

Se non avete nessuno intorno a voi con cui condividere questo momento, bussate alla porta di un amico o di un vicino, proprio per evitare la solitudine; ancora una volta sarete avvisati. Non abbiate paura.»

Mi dicono una cosa molto importante:

«Avete vissuto due anni molto intensi nella paura, nella vostra presa di posizione e nel modo in cui avete gestito queste paure. Nell’insieme, molti esseri umani le hanno gestite più o meno bene, ma molti di coloro che sono in questo risveglio spirituale hanno gestito bene le loro paure. È come un apprendistato per gestire le paure in base a ciò che arriverà in un futuro, e non ve lo diciamo per dirvi che questo futuro è adesso; d’altronde non abbiamo il diritto di dirvi se è adesso, perché ognuno di voi deve compiere, fino all’ultimo istante, tutto ciò che deve compiere, cioè deve continuare a fare progetti, deve continuare semplicemente a vivere. Non dovete fermarvi dicendo: “Tutto è finito, presto ci saranno tre giorni di buio, è la fine” No! No! Fino all’ultimo istante dovete essere consapevoli che potete prendere posizione e che potete, perlomeno all’inizio, essere in grado di aiutare quelli intorno a voi e che potrebbero essere spaventati, anche in preda al panico, per certi segni nel cielo. Questa sarà anche uno dei vostri compiti.

Cosa dire di più riguardo a questi tre giorni? Diremo anche questo:

I tre giorni non significano molto, perché il tempo (come vi abbiamo detto) si fermerà; sarete in un non-tempo. Questi tre giorni di buio, potrebbero durare mille anni come quattro o cinque giorni; il tempo non sarà più quello che è ora, per voi i tre giorni di buio non sembreranno veramente tre giorni.

Per due o tre giorni avrete una certa consapevolezza delle cose per prepararvi, nel più profondo di voi stessi, ad accettare ciò che arriva. Tutti coloro che saranno avvisati, ovviamente, prenderanno questi eventi con gioia, con Amore, dicendo a se stessi: “Ecco, finalmente terminiamo il nostro ciclo in modo meraviglioso e ci prepariamo per la nuova vita, per il nuovo mondo.”

Quindi, dopo questi tre giorni di buio, diremo dopo i tre giorni di tenebre, ci sarà uno stato di stasi; molti abitanti della Terra che non hanno una casa saranno messi praticamente subito in stasi, per poter vivere questo immenso cambiamento di stato, questo immenso cambiamento vibratorio, questo immenso cambiamento energetico.»

Mi dicono:

«Le parole sono così inappropriate! Non esistono parole per spiegarvi ciò che accadrà realmente in voi, intorno a voi, nel vostro mondo, nel vostro sistema Solare, ecc.

Tutti coloro senza una casa (quindi molta gente) si addormenteranno rapidamente. All’improvviso, quando ci saranno certi segnali nel cielo, queste persone saranno come addormentate. Alcune verranno anche portate via dal pianeta.

Siccome questa è un’altra delle vostre preoccupazioni, diciamo che gli animali verranno portati via con priorità. Molti animali saranno prelevati per poi essere riportati sul vostro mondo.

Dopo questo momento così straordinario, questo momento in cui ognuno di voi avrà il suo posto, questo momento in cui ognuno di voi avrà accettato, ci sarà il risveglio. Alcuni di voi si sveglieranno prima di altri. Al loro risveglio, troveranno un mondo nuovo, un mondo totalmente pulito, un mondo dove l’aria sarà diversa, un mondo dove non ci sarà più inquinamento, che sia psichico, che emani dalla paura e dalla violenza o chimico, per il mancato rispetto degli esseri umani.

Gli oceani saranno diversi, la Terra sarà diversa, l’aria sarà diversa, e quando vi sveglierete, avrete ciò che aspettavate da molto tempo, cioè i vostri Fratelli Galattici saranno lì ad accogliervi, e con loro ricostruirete il vostro nuovo mondo. Non sarà ancora del tutto l’Età dell’Oro, poiché in questo nuovo mondo dovrete imparare altre cose; dovrete imparare la fraternità. Anche se vi siete puliti profondamente, dovrete vivere essenzialmente la fraternità, perché è facile impararla intellettualmente, ma viverla profondamente nel vostro cuore è diverso.

Quindi vedrete i vostri Fratelli Galattici, ma prima che questo accada, l’umanità avrà ancora delle esperienze da vivere, perché tutto ciò che è oscuro, terribilmente oscuro in questo momento sul vostro mondo, dovrà ancora esprimersi per permettere a molti esseri umani, non solo di svegliarsi, ma di svegliare semplicemente l’Amore nel profondo di sé stessi, di risvegliare questa forza gigantesca che si chiama Amore, questa Vibrazione, questa forza che si chiama Amore.

Qualunque cosa possiate sentire, qualunque cosa i vostri media possano trasmettere, restate centrati, non abbiate alcun timore, perché tutto ciò che succede sulla Terra sono cose infinitamente piccole, anche se le vivete con difficoltà; sono cose talmente piccole che ora bisogna pensare molto più in grande.

È necessario che il vostro pensiero si innalzi verso il mondo cosmico. Voi non siete più, non sarete più i piccoli abitanti della Terra rinchiusi nella loro sofferenza; al risveglio diventerete esseri liberi, esseri che avranno recuperato anche certe capacità, esseri che potranno anche vedere, non l’astrale, ma degli esseri che hanno amato, perché l’Amore non separa mai gli esseri.

Pensiamo di avervi detto pressoché tutto ciò che potrebbe accadere o che accadrà in tempi ora relativamente vicini. Non lo diciamo, ma saremmo tentati di dire “subito”; ancora una volta, siccome il tempo cosmico non è uguale al tempo terrestre, siccome tutto deve cambiare, siccome tutto deve trasformarsi, ci vorrà ancora un po’ di tempo, ma il messaggio che vi diamo è che tutto rischia di andare molto in fretta!

Abbiamo cercato, per tanti e tanti anni terrestri, di prepararvi per questo momento, per questo momento di liberazione totale, questo momento dove l’uomo potrà finalmente vivere senza paura!

La paura non esisterà più, sarà cancellata, questa vibrazione sarà totalmente distrutta. Ricordate: tutto il vostro sistema solare, tutta la vostra Galassia sono stati più o meno coinvolti da questa oscurità in cui siete, da questa energia involutiva; ora tutto questo sparirà, inizialmente con il vostro passaggio nel non-tempo, e poi, in una dimensione totalmente differente dello spazio-tempo.»

I miei Fratelli di Luce mi dicono:

«Speriamo solo che ciò che è stato detto generi più gioia che paura, ovviamente, e anche una grande speranza; quella di vedere la fine, vale a dire di potervi svegliare un giorno in un mondo diverso.

Quindi, lavorate ancora e ancora, lavorate su questa nuova coscienza, lavorate su ciò che c’è di più bello in voi, cioè rivelate ciò che c’è di più bello in voi.

Soprattutto, Figli della Terra, siate uniti! Siate uniti alla vostra famiglia, siate uniti agli amici, avete bisogno degli altri come gli altri hanno bisogno di voi. Lo capirete sempre di più. Evitate ogni dualità, qualunque essa sia!

Tutto si può dire con Saggezza e Amore, e anche questo dovete comprenderlo.

Che la pace, la gioia e l’Amore inondino costantemente la vostra vita.

Vi amiamo infinitamente e vi diciamo: a presto.»

Fonte: https://ducielalaterre.org/it/

Versione audio sul canale Youtubehttps://youtu.be/SHOL6Q-RuCk

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...